Home page Aci PaviaAutomobile Club PaviaHome page Aci Pavia
Tassazione

 

Home page
Ricerca
Mappa del sito


NovitÓ
Tessere soci
Bollo auto
MobilitÓ in Provincia
I nostri servizi
Sede provinciale
Delegazioni
Sara assicurazioni
Links utili
Sport - Csai
Revisioni 2014
Amm. trasparente

 

 

 

 

 

Bollo auto Importi Disabili Rimborsi Classi Euro

Bollo auto

Ecco le tabelle con gli importi previsti dalla LEGGE 27 dicembre 2006, n. 296 (Finanziaria 2007)

 Scarica il tariffario dal sito di Regione Lombardia

 ATTENZIONE !

NovitÓ introdotte dalla Legge Regionale n. 18 del 31 Luglio 2007

 
In attuazione dell'articolo 10, comma 3, della legge 27 luglio 2000, n. 212 (Disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente), tenuto conto del nuovo sistema di scadenze di pagamento della tassa automobilistica regionale, stabilito, con decorrenza dall'anno 2004, dall'articolo 40 della legge regionale 10/2003, NON SI PROCEDE ALL'APPLICAZIONE DELLE SANZIONI E DEGLI INTERESSI PER I RITARDATI PAGAMENTI DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA DOVUTA DAL 1 GENNAIO 2004 E FINO AL 30 GIUGNO 2007.
Questa sanatoria quindi ci permette di saldare il nostro eventuale debito con la Regione Lombardia (relativo agli anni 2004,2005,2006 e fino al 30 Giugno 2007) pagando solamente l'importo della tassa di possesso relativa ai periodi citati.

  1. Per verificare la rispondenza ad euro 1, 2, 3, 4 o 5 del proprio veicolo potete seguire queste istruzioni
  2. Per le autovetture ed i veicoli per il trasporto promiscuo con alimentazione (esclusiva o doppia) elettrica, a gas metano, a GPL, a idrogeno - a prescindere dalla tipologia di "euro" - restano invariate le tariffe dell'anno 2006, ferme restando eventuali ulteriori agevolazioni giÓ disposte dalle singole Regioni. Tale disposizione ha valore per le periodicitÓ decorrenti dal 1░ gennaio 2007 sia per i veicoli omologati dal costruttore con tali caratteristiche a decorrere dalla data di immatricolazione, sia per i veicoli sui quali il sistema di doppia alimentazione venga installato successivamente alla immatricolazione a decorrere dalla periodicitÓ successiva alla variazione di alimentazione.
  3. Veicoli con codice carrozzeria f0 (EFFE ZERO) - ossia la maggior parte dei fuoristrada immatricolati come autocarri
    La finanziaria 2007, al comma 240, dispone che nell'ambito degli autoveicoli di peso complessivo a pieno carico inferiore a 12 tonnellate, per i veicoli che, pur immatricolati o reimmatricolati come N1 (autocarri), presentino codice carrozzeria "f0" con quattro o pi¨ posti ed abbiano un rapporto tra potenza espressa in Kw e la portata del veicolo espressa in tonnellate maggiore o uguale a 180, la tassazione Ŕ effettuata in base alla potenza effettiva dei motori. Un esempio: per un autocarro con carrozzeria "f0", 4 posti, 130 Kw di potenza motore e con portata di 535 kg l'operazione Ŕ 130 : 0,535 = 243. In questo caso quindi, essendo il rapporto maggiore di 180, tale veicolo nonostante sia un autocarro, dal punto di vista tributario Ŕ assoggettato al trattamento tariffario delle autovetture

 

Autovetture e autoveicoli per trasporto promiscuo

Tipo veicolo

Costo per Kw Costo per Cv

Euro 0

fino a 100 Kw/136 Cv 3,00 2,21
per ogni Kw/Cv in eccedenza ai 100/136 4,50 3,31

Euro 1

fino a 100 Kw/136 Cv 2,90 2,13
per ogni Kw/Cv in eccedenza ai 100/136 4,35 3,20

Euro 2

fino a 100 Kw/136 Cv 2,80 2,06
per ogni Kw/Cv in eccedenza ai 100/136 4,20 3,09

Euro 3

fino a 100 Kw/136 Cv 2,70 1,99
per ogni Kw/Cv in eccedenza ai 100/136 4,05 2,98

 Euro 4 e 5

fino a 100 Kw/136 Cv 2,58 1,90
per ogni Kw/Cv in eccedenza ai 100/136 3,87 2,85

 

Motocicli oltre 50 cc

Tipo Fino a 11 Kw (base) Oltre 11 Kw (oltre all'importo base)
Euro 0 26,00 1,70 per ogni Kw
Euro 1 23,00 1,30 per ogni Kw
Euro 2 21,00 1,00 per ogni Kw
Euro 3 19,11 0,88 per ogni Kw

 

Autobus (tariffa annua)

Costo per Kw Costo per Cv
2,94 2,16

 

Autoveicoli speciali (tariffa annua)

Costo per Kw Costo per Cv
0,43 0,32

 

 Gli importi delle tabelle sottostanti NON sono variati rispetto all'anno 2006

AUTOCARRI con massa inferiore a 120 quintali

Portata Kg.

12 MESI
Da a Euro
- 400 22,82
401 800 31,95
801 1000 41,07
1001 1500 54,77
1501 2000 77,58
2001 2500 100,40
2501 3000 123,22
3001 3500 146,04
3501 4000 168,86
4001 4500 191,68
4501 5000 214,50
5001 6000 237,32
6001 7000 264,70
7001 8000 292,08

 

AUTOCARRI con massa uguale o superiore a 120 quintali

2 assi 3 assi 4 o pi¨ assi quadrimestrale annuo
pari o superiore a q.li inferiore a q.li pari o superiore a q.li inferiore a q.li pari o superiore a q.li inferiore a q.li con sosp. pneumatica senza sosp. pneumatica con sosp. pneumatica senza sosp. pneumatica
120 150 150 190     79,88 99,85 239,64 299,55
    190 210 230 250 88,83 111,21 266,49 333,63
    210 230 250 270 98,30 122,74 294,90 368,23
150           110,35 138,07 331,05 414,20
    230       125,84 157,18 377,53 471,53
        270 290 141,16 176,28 423,49 528,85
        290   179,73 224,66 539,18 673,98

 

MOTOCARRI -

Portata Kg.

12 MESI
Da a Fino a 500 cc. Oltre 500 cc.
1 400 21,73 22,82
401 800 30,43 31,95
801 1000 39,12 41,07
1001 1500 52,16 54,77
1501 2000 73,89 77,58

 

MASSA RIMORCHIABILE - REGIONE LOMBARDIA

(
L'importo Ŕ da aggiungere alla tassa di proprietÓ del veicolo trainante)
Tipologia di Autoveicoli 4 mesi 8 mesi 12 mesi
Euro Euro Euro
Autoveicoli di massa complessiva superiore a 6 tonnellate e inferiore a 18 tonnellate * 89,00 178,00 267,00
Autoveicoli di massa complessiva pari o superiore a 18 tonnellate * 195,00 390,00 585,00
Trattori stradali a 2 assi ** 195,00 390,00 585,00
Trattori stradali a 3 assi ** 275,00 550,00 825,00

*  il dato da rilevare dalla carta di circolazione Ŕ la "massa complessiva" dell'automotrice
** il dato da rilevare dalla carta di circolazione Ŕ il numero degli assi del trattore stradale

 

TARGHE PROVA -

Categoria

12 Mesi
Autoveicoli / rimorchi 210,00
Motocicli 32,00
Ciclomotori 20,00